Calcolo Rata Prestito: Ecco come Fare

In questo momento di mercato i tassi concorrenziali e le misure economiche messe in campo dall’Unione Europea hanno di fatto agevolato i costi ai quali le banche acquisiscono denaro, rendendole anche più flessibili nel concederlo a credito alle famiglie e alle imprese, a tassi maggiormente concorrenziali che in passato. Il progresso tecnologico, inoltre, ha dotato le banche e le finanziarie sempre di più strumenti per assistere i loro clienti anche da remoto; le richieste di finanziamento, come una moltitudine di altri servizi possono essere fatte direttamente online attraverso dei form messi a disposizione direttamente sui siti internet degli intermediari.

Attraverso l’uso dei simulatori online è possibile ottenere preventivi anche abbastanza fedeli, rispetto al finanziamento che andremo poi a sottoscrivere presso l’istituto di credito. Scopriamo insieme come funzionano questi simulatori online per il calcolo della rata del prestito e il significato dei dati contenuti al loro interno.

Come funziona un simulatore di prestito online

La maggioranza degli istituti di credito più famosi e le finanziarie mettono a disposizione sui loro portali dei simulatori per calcolare la rata di un prestito a partire dall’importo richiesto e sono abbastanza intuitivi da utilizzare. Per avviare la simulazione sarà necessario fornire al sistema pochi semplici dati quali l’importo del finanziamento richiesto, la durata entro la quale rimborsare il debito e la tipologia di lavoro svolto. Questi tre semplici dati forniscono al sistema un’indicazione di massima per ricavare una simulazione quindi, una volta confermata la richiesta la pagina esporrà l’importo della rata mensile comprensivo di interessi, il TAN e il TAEG e il costo totale del credito.

Ma cosa sono il TAN e il TAEG?

TAN è l’acronimo di Tasso annuo nominale che è il tasso di interesse secco applicato alla richiesta di finanziamento, mentre il TAEG è il tasso annuo effettivo globale, ovvero quello che tiene conto degli interessi e delle spese accessorie applicate alla richiesta di finanziamento – quali le spese di istruttoria e le eventuali spese di addebito rata mensile -.

Calcolo Rata Prestito

Calcolo Rata Prestito

La consistenza della rata che risulterà dalla simulazione, dipende ovviamente dall’importo e dalla durata del finanziamento. Quanto più opterai per un piano di rimborso lungo, tanto più – a parità di importo – la rata si abbasserà e diventerà più sostenibile, ma occorre tenere presente che per un finanziamento per un periodo di tempo più lungo dovrai corrispondere più anni di interessi e in generale ti costerà di più.

Sono attendibili i simulatori online?

Puoi considerare le indicazioni fornite dai simulatori online abbastanza attendibili se la tua situazione reddituale è di tipo stabile o se sei un dipendente pubblico. Nel caso dei dipendenti privati e dei lavoratori atipici è necessario tener presente che i tassi richiesti istituti di credito e dalle finanziarie per la concessione del credito, in ragione della maggiore variabilità della situazione reddituale di queste categorie di lavoratori, potrebbero essere leggermente più alti e produrre uno scostamento tra la rata reale finale e i valori esposti dal simulatore.

Online è inoltre possibile trovare vari servizi di comparazione che mettono a disposizione in modo indipendente informazioni e simulazioni di calcolo utilizzando i tassi pubblicati dai vari istituti di credito e ordinandoli dalla più conveniente.

Tutti i contenuti di questo sito sono solo a scopo informativo e non intendono in alcun modo costituire sollecitazione al pubblico risparmio oppure consulenza all’investimento in qualsiasi strumento finanziario.