Ethereum: Cos’è, Come Funziona ed in Cosa si differenzia dal Bitcoin

Nel 2014 Ethereum entra prepotentemente nel panorama delle cosiddette criptovalute, ovvero valute digitali e decentralizzate che si basano sui principi della crittografia per generare moneta in sè e convalidare le transazioni tra utenti. La più famosa e redditizia è il Bitcoin, nato circa otto anni prima del fratello minore Ethereum che ha ereditato molte somiglianze ma anche sostanziali differenze. Sono proprio queste ultime che fanno dire a molti che Ethereum è destinato a superare Bitcoin rappresentandone un’importante evoluzione.

Il fondatore, Vitalik Buterin, è un programmatore russo che a poco più di vent’anni ha deciso di abbandonare l’università per dedicarsi allo sviluppo di questa moneta. Deciso ad espandere le funzioni della cryptovaluta Bitcoin, ha pensato essere maggiormente conveniente sviluppare un approccio diverso. Così nel 2014 è stata formalizzata questa nuova piattaforma, poi rilasciata effettivamente nel Luglio del 2015 per la prima volta.

Ethereum si basa sulla tecnologia blockchain. Quest’ultima consiste in un protocollo di comunicazione che si affida alla logica del database distribuito. Non si tratta più infatti di un unico server che gestisce tutto, bensì ogni utente fa da nodo e appunto da database. Il sistema diviene così più sicuro poiché non ha un punto di vulnerabilità unico che, se attaccato, manda in tilt tutto il sistema. La novità di Ethereum è che consente di scambiare su questa piattaforma distribuita non solo valore monetario ma di creare i cosiddetti Smart Contracts, ovvero contratti intelligenti. Ethereum è infatti stato concepito per facilitare le transazioni tra imprese, permettendo di applicare questi protocolli di fiducia tra due parti senza bisogno di alcun intermediario.

Come Funziona Ethereum

Gli Smart Contract sono software che facilitano, verificano e fanno rispettare la validità dei contratti per scambiare denaro, contenuti o qualunque cosa. Una volta che il contratto intelligente viene avviato esso si esegue sulla blockchain come è stato programmato, senza alcuna possibilità di interferenza nè da parte di terzi nè da parte degli stessi contraenti, riducendo al minimo la possibilità di frode. Ether è la moneta di scambio, che è funge sia da cryptovaluta che da carburante per far funzionare la rete peer to peer.

Come Funziona Ethereum
Come Funziona Ethereum

In cosa si differenzia dal Bitcoin

Entrambe le criptovalute sono fuori da supervisione di banche e si appoggiano alla tecnologia blokchain. Ciononostante vi sono alcune differenze sostanziali. Innanzitutto Ethereum è concepita come un ampliamento delle funzioni di Bitcoin ed introduce gli Smart Contract. Inoltre vuole mettere lo sviluppo dei protocolli decentralizzati nelle mani dei programmatori i quali sono chiamati a realizzare la prossima generazione di app decentralizzate. L’applicazione futura di Ethereum rappresenta per molti il mezzo di comunicazione nell’internet delle cose. Con ciò si intendono tutti quegli oggetti che sono dotati di software che consente loro di scambiare informazioni con altri oggetti connessi. Si pensi ai veicoli che interagiscono e che possono condividere dati grazie al sistema pensato da Ethereum. Secondo alcuni è questo il futuro, e considerando l’incredibile incremento delle quotazioni in borsa di questa moneta virtuale è difficile stentare a crederlo.

Disclaimer
investiresicuro.com è un sito con finalità esclusivamente didattiche, i contenuti presenti non devono essere intesi in alcun modo come consiglio operativo di investimento né come sollecitazione alla raccolta di pubblico risparmio. Qualunque strumento finanziario venga eventualmente citato é solo a scopo educativo e didattico. Gli articoli di questo sito non costituiscono servizio di consulenza finanziaria né di sollecitazione al trading online.

Considera che i CFD sono strumenti complessi con un alto rischio di perdere denaro dovuto alla leva finanziaria. Tra il 66 e l'89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro. Le performance passate non sono indicatori di risultati futuri.
Tutti i contenuti di questo sito sono solo a scopo informativo e non intendono in alcun modo costituire sollecitazione al pubblico risparmio oppure consulenza all’investimento in qualsiasi strumento finanziario.