Coinbase Come Funziona: Guida all’acquisto delle Criptovalute

Coinbase è il modo più popolare al mondo per comprare e vendere bitcoin, ethereum e litecoin. Lanciato nel 2012, Coinbase è sicuro, facile da usare e aperto ai residenti di 32 paesi in tutto il mondo. Sono necessari anche pochi minuti per la configurazione ed è l’ideale per chi è nuovo del sistema delle criptovalute. La criptovaluta negli ultimi giorni sta attraversando un periodo di crescita senza precedenti, quest’anno infatti, il valore del bitcoin è salito dal 2015 oltre il 500%, più persone che mai sono interessate. In questa guida troverai tutte le informazioni necessarie per sapere come funziona Coinbase e come eseguire gli acquisti delle criptovalute.

Registrarsi per un account Coinbase è semplice e veloce, come per qualsiasi altro servizio web. Prima di tutto cerca il sito online e una volta trovato fornisci le tue credenziali ovvero: nome, cognome e l’indirizzo e-mail. Crea una password. Dopo che il sito avrà verificato la tua email, dovrai fornire il tuo numero di telefono. Coinbase ti invierà quindi un SMS di verifica.

Coordinate bancarie

Dopo aver ricevuto il messagguio, ti verrà chiesto di collegare il tuo conto bancario o la carta di credito al tuo account Coinbase. I pagamenti con carta di credito sono più veloci, ma sono soggetti a limiti giornalieri più bassi e a tariffe più elevate. Qualunque opzione tu scelga, puoi sempre aggiungere un altro metodo di pagamento in seguito. Nel caso in cui scegli di collegare il tuo conto bancario, ti verrà chiesto di selezionare la tua banca da un elenco che apparirà a tendina sulla destra; inserisci i dettagli bancari online e verifica la tua identità. Puoi scegliere di caricare un’immagine della tua patente di guida o della tua carta d’identità dal tuo smartphone, dalla webcam o dal computer. Assicurati che il documento sia ben illuminato, con una buona messa a fuoco e completamente visibile. Questa procedura è fondamentale per l’iscrizione, in quanto Coinbase è una società di servizi finanziari regolamentata, che opera negli Stati Uniti e come tale, è necessario identificare gli utenti sulla sua piattaforma.

Informazioni sull’account

Dopo la verifica dell’account, verrai portato nella tua bacheca; qui troverai gli ultimi prezzi dei bitcoin, lItecoin e ethereum, così come il contenuto del tuo portafogli e la tua attività recente. Le schede sono abbastanza auto-esplicative. Per ora, tutto ciò che devi sapere è che la scheda “account”che ti dirigerà alla sezione “Portafoglio” (dove sono memorizzate le tue monete e la scheda “Compra / Vendi”), ti consentirà di acquistare e vendere con questa valuta con il tuo conto bancario collegato.

Coinbase

Coinbase

Comprare e vendere con Coinbase

L’acquisto è un gioco da ragazzi, supponi di voler acquistare bitcoin (BTC), la criptovaluta più popolare e di valore degli ultimi tempi. Fai clic sulla scheda “Compra / Vendi”, seleziona bitcoin, scegli un metodo di pagamento e inserisci l’importo desiderato in dollari o BTC. Il tasso di cambio valuta, verrà visualizzato sul lato destro dello schermo, oltre alla commissione della transazione. Se utilizzi il metodo di trasferimento bancario, possono essere necessari diversi giorni lavorativi per il completamento della transazione. Questo ritardo è standard per tutte le banche e non per colpa di Coinbase. Una volta completata la transazione, il tuoi bitcoin verranno depositati e memorizzati nel tuo portafoglio BTC. Da qui potrai inviare bitcoin ad altri indirizzi o accedere ad un indirizzo ulteriore, che potrai mostrare agli altri quando chiederai il pagamento in bitcoin.

Sicurezza

Ora che hai bitcoin nel tuo account, ti consiglio vivamente di aggiungere un altro livello di sicurezza. L’autenticazione a due fattori (2FA), che è infallibile e facile da configurare. La troverai nella scheda “Impostazioni”, sotto la dicitura “Sicurezza”. Per eseguire questo procedimento devi avere l’app “Google Authenticator” sul tuo smartphone. Segui le istruzioni sullo schermo e inserisci il codice generato sull’app dello smartphone alla fine dell’operazione. Ora avrai bisogno di un nuovo codice ogni volta che accederai o farai una transazione. Questi codici cambiano ogni 30 secondi e sono visibili solo a te. Nessuno può accedere al tuo account senza avere fisicamente accesso al tuo smartphone. Per questo motivo, ricordarti di annotare la chiave segreta durante l’installazione, in modo da non essere bloccato se il telefono viene perso o rubato. Puoi registrarti a Coinbase sul sito ufficale www.coinbase.com.

Articoli Collegati

Litecoin: Cos’è, Come Funziona ed in Cosa si differenzia dal Bitcoin Litecoin  è una criptovaluta sviluppata da un ex dipendente Google nata per migliorare la rete Bitcoin. Litecoin è stato emesso il 7 ottobre del 2011 ...
ICO: Cos’è e Come Funziona una Initial Coin Offering ICO è l’acronimo di Initial Coin Offering, termine che, tradotto in italiano, assume il significato di offerta iniziale di monete. Si tratta di una fo...
GDAX: Cos’è e Come funziona l’Exchange GDAX per Acquistare Bitco... GDAX è la piattaforma dedicata al trading di criptovalute che appartiene allo stesso gruppo che possiede Coinbase. La differenza tra le due piattaform...

Leave a Reply

banner