Viaggi e Vacanze in Sardegna, una Terra da Scoprire

La Sardegna è tra le mete turistiche più apprezzate a livello internazionale. Il mare della Costa Smeralda e di Porto Cervo e le spiagge bianchissime del Poetto sono rinomate. L’isola non è solo turismo balneare, è anche tradizione e cultura, natura incontaminata, enogastronomia e artigianato.

I percorsi marini

La Sardegna nord-orientale, da Olbia alla Maddalena, da Palau a Santa Teresa, ti offre un litorale mozzafiato e un mare caraibico. La costa sud-occidentale è il paradiso di chi ama le immersioni subacquee e lo snorkeling. Acque cristalline, pareti rocciose e grotte misteriose ti aspettano nel parco regionale di Porto Conte e nel parco nazionale dell’Asinara.


I percorsi culturali 

La Sardegna è una continua sorpresa. Puoi andare alla scoperta del neoclassicismo di Sassari o visitare Nuoro respirando l’aria dei racconti della scrittrice premio Nobel Grazia Deledda, nata in questa città. Ami le escursioni? Visita le miniere Malfidano di Buggerru e quelle di Masua e Nebida. Un trekking fra gli antichi camminamenti minerari in compagnia di ex minatori, oggi guide turistiche del parco Geominerario. Nel cuore della Sardegna, intorno ai laghi Flumendosa, Mulargia e San Sabastiano, hai l’opportunità di ammirare i resti di antiche civiltà, prenuragiche e nuragiche, a bordo del battello in stile “Missisipi” o all’interno delle carrozze del Trenino Verde.

I percorsi enogastronomici

Negli antichi borghi di case in pietra di Tonara, Desulo e Aritzo, puoi visitare i laboratori artigianali del torrone fatto solo di frutta secca, miele e albume d’uovo. A Pasqua sono diverse le sagre dedicate a questa prelibatezza. Se ami il vino, devi seguire l’itinerario che ti porta a Jerzu, la città del vino cannonau, Tortolì con i suoi eccellenti vini da dessert accompagnati dai “culurgiones” e Oliena ricordata da Gabriele D’Annunzio per il Nepente, un cannonau di qualità sopraffina.

Sardegna

Sardegna

Navi e traghetti per la Sardegna

Puoi raggiungere la Sardegna via mare seguendo svariate rotte e attraccando al porto più vicino al tuo luogo d’interesse. Per vivere al meglio l’isola, porta la macchina, la moto o il camper. Tirrenia, Moby, Snav, Sardinia Ferries, Saremar, Grandi Navi Veloci e Grimaldi Lines fanno servizio tutto l’anno e da giugno a settembre moltiplicano i collegamenti, con i biglietti dei traghetti che possono essere acquistati online su http://www.offertetraghetti.com. Tirrenia viaggia da Palermo, Trapani, Napoli, Civitavecchia, Fiumicino e Genova. Le navi della Moby partono da Genova, Livorno, Piombino e Civitavecchia. Da Livorno salpano anche i traghetti di Sardinia Ferries, mentre Grandi Navi Veloci collega Genova a Porto Torres. Grimaldi Lines fa la tratta Civitavecchia-Porto Torres e Livorno-Olbia. I principali porti della Sardegna sono Olbia e Golfo Aranci sul lato nord est dell’isola; Arbatax, facilmente raggiungibile sia da Cagliari sia da Olbia; Porto Torres a nord-ovest e Cagliari nel sud della regione

Tutti i contenuti di questo sito sono solo a scopo informativo e non intendono in alcun modo costituire sollecitazione al pubblico risparmio oppure consulenza all’investimento in qualsiasi strumento finanziario.