Tesla Powerwall 2: Funzionamento e Prezzi della Batteria Domestica Tesla

Una batteria domestica, anche conosciuta come accumulatore domestico, è un dispositivo che immagazzina energia elettrica da fonti diverse (collegato a pannelli solari o direttamente alla rete elettrica) per poi restituirla nella fase notturna della giornata.  La domanda che però sorge spontanea è: perché dovresti collegare la batteria domestica alla rete di casa tua? Semplice: durante la giornata, nella tua rete elettrica si verificano dei picchi di accumulo di energia elettrica, con questa batteria l’energia presente in surplus nella tua abitazione non verrà sprecata, ma riutilizzata nel ciclo notturno.

Non solo: se si opera in regime di tariffa bioraria, volendo, è possibile impostare la batteria in modo tale che l’energia accumulata venga rilasciata durante la fase di costo maggiore del Kilowatt.

Tesla Powerwall 2: caratteristiche principali

La Tesla Powerwall 2 è una nuova evoluzione della prima serie e la caratteristica principale che le differenzia dalla sua progenitrice è la capacità di accumulo: la Powerwall 2 infatti, è in grado di accumulare fino a 13,5 KWh, a differenza dei precedenti 6,5. Le Powerwall 2, comunque, sono progettate per poter essere interconnesse fra di loro. Quindi potrai addizionare l’energia cumulativa. Ad esempio, se acquisterai due Powerwall 2 non possiederai più 13,5 Kwh in stoccaggio, ma ben 27. Gli altri parametri funzionali, invece, rimangono invariati.

Questo modello è dotato, opzionalmente, di un comodissimo inverter. Se non sai cos’è, l’inverter è un’apparecchiatura che ha la capacità di trasformare l’energia elettrica da alternata in continua e viceversa. In questo modo, ovunque andrai ad abitare, potrai adattare questo prodotto utile al risparmio in bolletta. La sua potenza di funzionamento giunge a 7Kw in presenza di corrente alternata e 5Kw in continua. Possiede, inoltre, un enorme valore di efficienza che raggiunge il 90%.

Un’altra caratteristica importante è la grande capacità di adattamento climatico: può infatti resistere a temperature minime di -20° C e massime di +50°C. Sicuramente anche il suo peso e le sue dimensioni sono importanti: infatti raggiunge i 125Kg e misura in altezza 115 cm, in larghezza 75cm e in profondità 15cm. Un ulteriore elemento a favore di questo prodotto è la funzionalità di installazione. Potrai installarlo a pavimento, a muro, in ambiente esterno o interno. La sua componente di design non stona mai: la sua linea accattivante e piacevole alla vista lo rende adatto a qualsiasi soluzione stilistica. Non possiedi un luogo al riparo e devi installarlo fuori dalla tua abitazione? Non preoccuparti, è resistente alle intemperie. Possiede inoltre una garanzia di 10 anni.

Tesla Powerwall 2

Tesla Powerwall 2

L’acquisto è consigliato con l’inverter compreso. Questo ultimo componente sicuramente incide sul tuo bilancio per circa 1000 €, ma inserendolo direttamente nell’acquisto non avrai problemi di installazione, messa in posa o manutenzione. L’installazione viene infatti inclusa. Anche i costi di manutenzione vengono ridotti in quanto l’inverter riduce le problematiche relative alla tensione. Il Tesla powerwall 2 è inoltre sempre monitorabile: grazie all’app per smartphone o tramite una connessione ad internet, potrai sempre sapere i consumi, la carica e gestirne la sua funzionalità. Questo prodotto è inoltre progettato per poter rientrare nelle apparecchiature che godono degli sgravi fiscali: più precisamente si otterrà il 50% di detrazione.

Parlando di costi, la spesa d’acquisto parte da un prezzo base di circa 6.400,00 € fino ad arrivare intorno ai 9.500,00 €. Come accennato viene consigliato l’acquisto del prodotto con la soluzione “all inclusive”: non dovrai aggiungere altre spese. Infatti, se acquisterai il prodotto base dovrai sobbarcarti ulteriori costi, come: il supporto di installazione, l’attrezatura e la chiamata di un installatore autorizzato. A cui aggiungere, all’occorrenza, l’inverter da integrare.

Per l’acquisto è sufficiente che ti rechi sul sito ufficiale di Tesla (https://www.tesla.com/it_IT/powerwallndr) e una volta scelti gli elementi da acquistare e abbinare, effettui un versamento e prenoti un appuntamento con un loro tecnico installatore. Una volta confermato il contratto, procederai con l’installazione e il gioco sarà fatto.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

banner