Cosa Sono le Obbligazioni Subordinate (MPS, Banca Etruria, Unicredit)

Le obbligazioni subordinate sono uno strumento finanziario che, prima di essere acquistato da parte tua, necessita di essere analizzato con grande attenzione.  Vediamo ora nello specifoc ocme funzionano le obbligazione di tipo subordinato. Chiamate anche col nome di Bond, le obbligazioni subordinate sono uno strumento finanziario che viene emesso da parte delle banche o imprese nel momento in cui, queste, si trovano in condizioni economiche non ottimali.

Questo significa che sostanzialmente, nel momento in cui acquisti le obbligazioni subordinate, stai effettuando un prestito all’ente per raggiungere i suoi obiettivi e per sanare un debito che lo stesso potrebbe avere acceso con altre strutture quali banche e altre imprese. Data la situazione devi anche sapere che questi titoli rappresentano uno strumento molto rischioso visto il metodo di restituzione del capitale che hai investito.

Le obbligazioni subordinate, i profitti ed il metodo di restituzione

Tralasciando momentaneamente il fatto che esistono quattro bond completamente diversi tra di loro, quando acquisti un’obbligazione subordinata non è detto che questa ti venga restituita immediatamente alla sua scadenza. Questo in quanto le obbligazioni junior, così definite per distinguerle da quelle senza subordinazione che vengono anche chiamate col nome di senior, vengono restituite, con tanto di capitale d’interesse maggiormente elevato rispetto le altre, dopo che quelle principali vengono corrisposte.

Ciò significa che se vi sono venti persone che hanno obbligazioni non subordinate e tu sei l’unico che invece possiede questa tipologia, dovrai attendere che prima venga effettuata la restituzione delle obbligazioni senior. Tale situazione comporta anche una mancata restituzione che potrebbe avvenire nel momento in cui gli utili percepiti dall’azienda che ha emesso quelle obbligazioni abbia terminato gli utili da destinare al pagamento delle stesse obbligazioni.

Le diverse tipologie di bond

Esistono quattro tipi di bond che si differenziano per il fattore rischio. Il primo tipo è quello dei Tier 1, quello maggiormente rischioso visto che si tratta di obbligazioni la cui scadenza è assente e le quali possono essere cancellate, ovvero uno oppure diversi dividendi non vengono pagati dalla ditta che ha deciso di emettere le stesse.  Al secondo posto di rischio vi è quello degli Upper Tier 2: in questo caso si parla di un particolare tipo di obbligazione che potrebbe essere posticipata nei pagamenti e che ha anche il rischio di perdita completa del capitale qualora le suddette non vengano pagate.

Generalmente il risarcimento avviene nel primo anno durante il quale l’impresa consegue l’utile. Al terzo posto devi sapere che ci sono i bond Lower Tier 2, i quali si presentano anch’essi con degli aspetti completamente differenti rispetto a quelli prima citati.  Queste vengono quasi sempre pagate e solo in rari casi si parla di posticipazione dello stesso.  Inoltre devi sapere che queste hanno anche l’opzione di riscossione anticipata: queste possono essere riscosse anche prima dei cinque anni di durata delle stesse.

Infine vi sono le obbligazioni Tier 3, che possono essere riscosse in ogni momento e che vengono emesse da imprese che non sono in cattive acque economiche e che prediligono le obbligazioni rispetto alle classiche azioni.  Le obbligazioni possono essere acquistate online o presso lo sportello della banca o delle Poste, richiedendo l’apposito servizio che ti permette di scegliere quali comprare.

Articoli Collegati

Deflazione: Cos’è, Significato, Vantaggi e Svantaggi della Deflazione In termini macroeconomici, dicesi deflazione la diminuzione del livello generale dei prezzi a fronte di un aumento del potere d'acquisto della moneta....
Securities Strumenti Finanziari: cosa Sono e come Funzionano le Securities Con il termine Securities si indicano tutti quei documenti certificati riferiti a beni suscettibili di essere misurati e associati ad un valore econom...
Plusvalenza: Immobiliare, Terreni e Cessione Azienda, Tassazione e Guadadni La plusvalenza è un parametro che permette di valutare quanto sia incrementato il valore di un determinato bene in un determinato intervallo di tempo....

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

banner