Conto Deposito Poste Italiane: le Offerte dei Conti di Deposito

Ad oggi Poste Italiane non possiede nel suo catalogo prodotti un vero e proprio conto deposito, ossia un conto corrente sul quale depositare giacenze con un vincolo periodico e ad un tasso prestabilito, remunerato per il periodo del contratto. Poste italiane offre comunque altri prodotti e altri strumenti, che nella sostanza soddisfano le medesime esigenze di salvaguardia del capitale, ma con rendimenti inferiori a quelli che oggi alcune banche ti propongono, come i conti deposito vincolati.

Infatti, Poste possiede un paniere di servizi di risparmio con garanzia statale. Oltre ai tradizionali buoni fruttiferi, è possibile oggi sottoscrivere libretti postali gestibili anche online e piani di risparmio personalizzati. Si evidenzia che questa gamma di prodotti gode di remunerazioni d’interesse decisamente più basse della media.

Piani di risparmio postale

I piani di risparmio postale consentono la sottoscrizione dei tradizionali buoni periodici con prelievo dell’importo prestabilito, direttamente dal libretto o da conto corrente. I buoni sottoscritti godono della garanzia della cassa depositi prestiti e sono quindi tutelati dallo Stato; inoltre, l’accensione di questa forma di investimento è completamente gratuita. Si consideri anche che il buono postale è soggetto a tassazione ridotta, con aliquota del 12,5%. I versamenti che puoi effettuare su questa tipologia di investimento hanno un importo minimo di euro cinquanta; sono variabili e personalizzabili nel corso del tempo, e puoi effettuare versamenti con cadenza mensile, bimestrale o anche annuale.

I buoni postali

I buoni postali sottoscrivibili con il piano di risparmio possono essere di vario tipo:

  • buono quattro anni risparmio semplice è un buono con scadenza quadriennale e remunera un tasso annuo lordo dello 0,4%. Il rendimento viene accreditato alla scadenza del piano. L’agevolazione fiscale con tassazione al 12,5%, è forse il punto di maggior convenienza per questo investimento.
  • buono 3×4 ha invece caratteristiche adatte a te, se sei un risparmiatore tradizionale che è disposto ad investire per un periodo molto lungo, pur di avere il capitale garantito. Si tratta di un investimento particolarmente immobilizzato con un rendimento che nel breve periodo può essere valutato vantaggioso, ma che forse, a distanza di tempo, può risultare fuori mercato. Infatti, questo buono comincia a maturare interessi attivi certi solo dopo tre anni dal deposito delle giacenze; può essere quindi rimborsato ogni tre, sei o ogni nove anni, con la remunerazione di ogni triennio. Il tasso di interesse riconosciuto dopo il premio triennio è dell’1,5% annuo lordo. Anche questo buono gode dell’agevolazione fiscale e della garanzia statale.
  • buono 3X2 ha modalità di funzionamento uguali al buono 3×4 ma prevede una durata massima di sei anni e un rendimento annuo lordo dell’1%, accreditato alla scadenza dell’investimento o del triennio. Restano invariate le agevolazioni.
  • buono tre anni plus offre invece un tasso fisso dello 0,4% annuo lordo, per una durata di tre anni. Puoi svincolare il buono in qualsiasi momento, perdendo, però, la remunerazione del tasso. Anch’esso è tassato al 12,5%.
  • buono dedicato ai minori è, invece, un prodotto mirato e collegato ad un soggetto beneficiario che non sia maggiorenne. Se decidi di sottoscrivere un prodotto di investimento per tuo figlio o per tuo nipote, con un rendimento annuo garantito, come fosse un salvadanaio, questo è un prodotto adatto. Il buono dedicato ai minori remunera, infatti, un tasso annuo lordo del 2% e gode dell’agevolazione fiscale e della garanzia statale. Gli interessi vengono computati fino alla maggiore età del giovane con un rendimento che non varia nel tempo. Il limite maggiore di questo prodotto e che per essere liquidato prima del diciottesimo anno di età del minore serve l’autorizzazione del giudice tutelare.
  • buono ordinario è il prodotto più tradizionale offerto da Poste Italiane. Se l’investimento resta in vita per vent’anni, raggiunge un rendimento annuo lordo dell’1,5%. Questo buono comincia a maturare interessi dalla fine del primo anno con un tasso annuo nominale lordo crescente sino al ventesimo anno, ma con dei rendimenti veramente molto bassi.

Articoli Collegati

Conto Deposito FCA Bank: Tassi di Interesse e Vantaggi Il conto deposito FCA Bank rappresenta una soluzione ideale per coloro che hanno intenzione di ottenere dei piccoli interessi sulle somme di denaro ch...
Conto Deposito Arancio di Ing Direct: Caratteristiche, Interessi e Opinioni Da molto tempo ormai si sente parlare del Conto Arancio, sicuramente tra i migliori conti deposito che si possano trovare in commercio. Gli interessi ...
Conto Deposito Unicredit: Opinioni, Vantaggi e Interessi La decisione di affidare i propri risparmi ad una banca è molto importante per non rischiare investimenti sbagliati e avere la sicurezza di compiere u...

Leave a Reply

banner