DB Contocarta di Deutsche Bank: Caratteristiche e Vantaggi della Prepagata Ricaricabile a Costo Zero

La DB Contocarta di Deutsche Bank è una carta prepagata circuito Visa con codice IBAN. Le principali caratteristiche della carta risiedono nel fatto che sono possibili diverse operazioni come l’accredito dello stipendio e effettuare bonifici. La carta è un’alternativa al conto corrente, infatti, può essere richiesta da chi non intrattiene già rapporti con la deutsche bank.

La carta è destinata a maggiorenni, residenti in Italia. Non può essere cointestata e non è possibile richiedere più carte. Db contocarta è contactless, infatti, avvicinando la carta ai lettori abilitati puoi effettuare pagamenti fino a 25 euro; per somme superiori a tale importo è necessario digitare il pin. La carta è interamente gratuita e può avere una giacenza massima di 50.000 euro. La ricarica può avvenire attraverso bonifici, attraverso versamenti dalle ricevitorie Sisal, accredito stipendio e varie. I versamenti e i prelievi possono essere eseguiti gratuitamente presso gli sportelli ATM di deutsche bank.

Come fare per richiedere la db contocarta?

Per aprire una db contocarta sono necessari codice fiscale, documento d’identità in corso di validità, indirizzo e-mail, numero di telefono, che servirà per l’invio del pin. Per richiedere la db contocarta devi recarti presso uno sportello prestitempo, dopo aver fatto richiesta on line sul sito web di deutsche bank. Puoi anche ottenere la carta solo attraverso la procedura on line seguendo alcuni passaggi: compilazione modulo, firma digitale del contratto; troverai una sezione nella quale allegare i documenti, dove effettuare il bonifico e alla fine delle operazioni riceverai la conferma.

DB Contocarta

DB Contocarta

I vantaggi

Attraverso db contocarta deutsche bank, puoi usufruire di diverse funzionalità. Ecco quali sono: puoi prelevare liquidi in Italia e all’estero, ricevere ed effettuare bonifici, domiciliare utenze, effettuare pagamenti MAV, fare ricariche al cellulare, disporre ordini e giroconti permanenti, pagare bollo auto e bollettini postali, monitorare i movimenti del conto presso gli sportelli ATM della banca oppure on line, fare acquisti nei negozi convenzionati e on line. Presso gli sportelli prestitempo puoi aprire contestualmente alla carta anche un conto deposito, che avrà un codice iban differente dalla carta. Prima della scadenza riportata sulla contocarta, automaticamente ti arriverà a mezzo posta una nuova carta e il nuovo pin. Infine la banca ti mette a disposizione un numero verde, da contattare per bloccare la carta in caso di furto o smarrimento attivo 24 ore su 24, tutti i giorni.

Articoli Collegati

Carta Hype di Banca Sella: Come Funziona, Opinioni e Recensione La Carta Hype Banca Sella è la prepagata pensata dal noto istituto di credito biellese per gestire i tuoi pagamenti in maniera semplice e veloce, sia ...
Carta SuperFlash Intesa Sanpaolo: Cos’è, Caratteristiche e Vantaggi La Carta SuperFlash Intesa Sanpaolo è una prepagata ricaricabile comprensiva di IBAN, molto utile per qualsiasi servizio si desidera effettuare via in...
Cartasi 3d Secure: Cos’è, a Cosa serve e come Iscriversi Il termine convenzionale 3D Secure è stato adottato da Visa e Mastercard per indicare i nuovi sistemi antifrode che possono essere previsti nella tua ...

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

banner