Carta SuperFlash Intesa Sanpaolo: Cos’è, Caratteristiche e Vantaggi

La Carta SuperFlash Intesa Sanpaolo è una prepagata ricaricabile comprensiva di IBAN, molto utile per qualsiasi servizio si desidera effettuare via internet e anche di poter ricevere l’accredito del proprio stipendio, in più per chi la richiede prima del compimento dei 26 anni c’è un vantaggio ulteriore e cioè quello di essere esente dal pagamento del canone annuale fino alla scadenza della carta stessa.

Sono molte le caratteristiche che spingono a scegliere la SuperFlash Intesa Sanpaolo, come la possibilità di acquistare in modo sicuro online grazie al servizio Pagamenti Sicuri su internet, che si può attivare gratuitamente sottoscrivendo un contratto per servizi internet, tablet e smartphone. Questo servizio garantisce la massima sicurezza per chi ama acquistare prodotti, beni e servizi in rete.

Questa non è l’unica caratteristica che rende unica la SuperFlash Intesa Sanpaolo, infatti con questa carta si possono effettuare pagamenti in tutto il mondo in modo molto veloce, basta solo che i negozi siano abilitati a ricevere il circuito segnalato sulla carta stessa. Infine per tutti i pagamenti che risultano essere inferiori ai 25 euro non ci sarà bisogno di inserire il Pin o di firmare lo scontrino e questo grazie al servizio Contactless, che permette il pagamento avvicinando la carta al Pos.

I vantaggi della Carta di Credito

Non solo caratteristiche uniche ma anche molteplici vantaggi sono racchiusi nella carta SuperFlash Intesa Sanpaolo. Uno di questi è quello della grande facilità di gestione della carta stessa, perchè questa può essere bloccata e sbloccata quando lo si desidera e lo si può fare da qualsiasi pc, tablet o smartphone. In caso di smarrimento o dimenticanza del Pin si può facilmente richiederne un altro in modo semplice e veloce.

Altro vantaggio assolutamente da non sottovalutare è la possibilità dell’accredito del proprio stipendio, perchè quest’ultimo essendo la carta in possesso di IBAN può tranquillamente essere richiesto anche senza l’obbligo di avere un conto corrente bancario o postale attivo. Proseguendo con i vantaggi c’è quello del saldo sempre a portata di clic, infatti sottoscrivendo il sopracitato contratto gratuito Servizi internet, tablet e smartphone, in qualsiasi momento si possono controllare tutti i movimenti effettuati con la carta e di conseguenza il saldo rimanente. Infine sempre grazie alla sottoscrizione del contratto Servizi internet, tablet e smartphone, con la SuperFlash Intesa Sanpaolo si possono effettuare bonifici, i pagamenti di utenze domestiche e altri servizi senza l’obbligo di recarsi nelle apposite filiali, ma al contrario standosene comodamente a casa o in qualsiasi altro posto dove è possibile avere un collegamento a internet.

Carta SuperFlash Intesa Sanpaolo

Carta SuperFlash Intesa Sanpaolo

I Costi

Per poter possedere la carta SuperFlash Intesa Sanpaolo bisognerà pagare un canone annuo, questo equivale al costo di 9,90 euro, che come accennato in precedenza viene annullato per i giovani al di sotto dei 26 anni di età. Per quanto riguarda i prelievi di contanti è buono sapere che se si effettuano versi gli sportelli Intesa Sanpaolo sono completamente gratis, mentre effettuandoli da sportelli di altre banche avranno un costo di commissione di 2 euro. Anche ricaricare la carta come normale che sia comporta dei costi di commissione che comunque sono relativamente bassi, infatti se la ricarica viene effettuata via internet o in contanti la commissione da pagare è di 1 euro, mentre se si effettua tramite addebito su conto corrente, il costo è di 2,50 euro. Nessuna commissione invece per i pagamenti attraverso i Pos in qualsiasi negozio.

Conclusioni

Da come si è potuto capire in questa guida, la carta SuperFlash Intesa Sanpaolo è davvero molto conveniente, perchè è in possesso di caratteristiche e vantaggi che la rendono unica. Basti pensare che i giovani al di sotto dei 26 anni di età possono possederla senza dover pagare il canone annuo fino alla scadenza e quindi risparmiare all’incirca 10 euro annui non è cosa da poco visto i tempi di oggi, senza poi dimenticare la possibilità di farsi accreditare lo stipendio senza l’obbligo di possedere un conto corrente attivo, perchè la suddetta carta è già di per sè comprensiva di IBAN.

Articoli Collegati

Carta Aura Findomestic Se vuoi avere una somma di denaro a disposizione e massima libertà nell'uso e nel rimborso, la Carta Aura Findomestic è la scelta giusta per coniugare...
Carta Revolving: Cos’è, Come Funziona e Come Richiederla On Line La Carta Revolving è uno strumento di pagamento che ha le stesse funzionalità delle carte di credito, solo che permette a fine mese di rateizzare il r...
Ricaricare Postepay con Carta di Credito: Ecco come Fare Se devi caricare una tua Postepay oppure quella di un tuo amico e hai una carta di credito, avrai diverse possibilità sulle quali far ricadere la tua ...

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

banner