Carta Prepagata con IBAN: Cos’è, Come Funziona e quali sono le Migliori

La carta prepagata con IBAN è una nuova tipologia di carta prepagata che, grazie alle sue caratteristiche, permette di amministrare il proprio denaro e ricevere accrediti, o retribuzioni lavorative, senza essere correlata ad un conto corrente bancario. Le sue funzionalità infatti possiedono solo il meglio dei servizi offerti da una carta di credito classica e non prevedono costi d’interesse o di commissione elevati. Ad oggi è un servizio offerto dalla maggior parte degli istituti finanziari poiché, come vedremo, queste carte prepagate possiedono alcune caratteristiche estremamente vantaggiose.

Cos’è una Prepagata con IBAN

Le carte prepagate aventi codice IBAN sono dei veri e propri strumenti, offerti dall’istituto o dall’ente in questione al suo cliente al fine di offrirgli la possibilità di gestire il proprio denaro attraverso un più semplice e meno dispendioso piccolo conto corrente. Il limite massimo di deposito varia a seconda della tipologia di carta e dell’offerta della propria finanziaria, tuttavia ciò che contraddistingue tutte le carte prepagate con codice IBAN è proprio la possibilità di accreditare cifre, anche ingenti, fino ad un limite massimo considerevole: non sussistono infatti limiti particolari e molte sono caratterizzate da un plafond molto amplio. La carta, una volta sottoscritta, può avere al massimo un solo intestatario e non vi è alcuna possibilità di cointestarne il possesso.

Caratteristiche e Servizi Offerti

Il servizio offerto da una carta prepagata con codice IBAN è economico e semplice: una volta scelto l’ente con il quale sottoscrivere il conto, avrete la possibilità di iniziare a gestire il vostro denaro da subito e a spese irrisorie. Il costo del canone e delle commissioni su sportelli ATM ITALIA a ATM EURO variano a seconda della carta e delle sue peculiarità. È bene ricordare che le carte prepagate con codice IBAN non corrispondo ad un vero e proprio conto corrente ma, analogamente ad essi, possiedono considerevoli vantaggi ed un ampio margine di deposito capitale.

L’iter più semplice e diretto che contraddistingue la sottoscrizione di una carta prepagata con IBAN non prevede il pagamento di interessi o costi aggiuntivi vigenti dalla sottoscrizione di un conto corrente. I vantaggi delle nuove carte prepagate le rendono ad oggi uno degli strumenti di pagamento più utilizzati affermandosi come una valida alternativa al comune e più dispendioso conto corrente bancario.

Carta Prepagata con IBAN

Carta Prepagata con IBAN

Le Migliori Prepagate

Come abbiamo già detto, le caratteristiche di una carta prepagata variano a seconda di molti fattori: le esigenze del cliente, il circuito con il quale viene sottoscritta e l’istituto finanziario dirigente. Tentando una comparazione fra le tipologie più utilizzate e conosciute cercheremo di evidenziare quali sono i vantaggi di ognuna e a che tipo di esigenza rispondono:

  • Carta Prepagata Viabuy: è una carta conto avente un margine massimo di deposito pari a €50.000, le spese di commissione su sportelli ATM ITALIA e ATM EUROPA corrispondono a €5 per un canone corrispondente a €19,00 l’anno. Il circuito utilizzato è Mastercard e prevede la possibilità di accedere a qualsiasi pagamento anche online;
  • Carta Prepagata Hype Plus: è una carta prepagata avente lo stesso margine di deposito della precedente ma si presenta considerevolmente più economica. I costi per le commissioni presso ogni tipo di sportello in Europa sono nulli ed il costo di canone corrisponde ad €1,00 al mese. Il circuito associato è anche in questo caso e Mastercard ed è prevista, inoltre, la possibilità di effettuare pagamenti contactless;
  • Carta Prepagata CheBanca!: è una carta di credito caratterizzata da un plafond di €20.000, notevolmente inferiore rispetto ai primi esempi citati. Tuttavia anch’essa non prevede alcun costi di attivazione, utilizza un circuito Mastercad e prevede una piccola percentuale di commissione a seconda dell’importo prelevato.

Articoli Collegati

Carte di Credito Prepagate con IBAN: Ecco le Migliori Le carte prepagate rappresentano degli strumenti finanziari che garantiscono l’operatività di normali carte di credito senza la necessità che vi sia a...
Postepay Evolution Saldo: tutti i modi di Visualizzare il Saldo della Carta ... La Postepay Evolution è la famosa prepagata di Poste Italiane dotata di codice IBAN che permette quindi di essere utilizzata come conto corrente, con ...
DB Contocarta di Deutsche Bank: Caratteristiche e Vantaggi della Prepagata R... La DB Contocarta di Deutsche Bank è una carta prepagata circuito Visa con codice IBAN. Le principali caratteristiche della carta risiedono nel fatto c...

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

banner